RENE
E SURRENE

VIDEO LIBRARY

Anatomia reni
I reni sono due organi pari e simmetrici facenti parte dell’apparato emuntore, più comunemente detto urinario. Sono localizzati nella cavità addominale nello spazio retroperitoneale, ossia posteriomente alla cavità delimitata dal peritoneo, lateralmente alla colonna vertebrale, all’altezza delle vertebre T11-L3; il rene di destra è situato più in basso rispetto al controlaterale per la presenza del fegato. Essi hanno una forma che ricorda un fagiolo, con un diametro longitudinale attorno ai 12 cm e un peso di circa 150-170gr.

Funzione reni
I reni hanno come funzione principale quella di filtrare il sangue dalle sostanze di scarto derivanti dal metabolismo cellulare e concentrarle nelle urine affinché vengano espulse dall’organismo. Questa funzione si associa anche alla regolazione dell’equilibrio omeostatico dei liquidi corporei e delle concentrazioni dei sali discolti al loro interno.
I reni hanno anche importanti funzioni “secondarie” sia dal punto di vista metabolico, partecipando alla gluconeogenesi, che endocrine attraverso la produzione di varie sostanze (renina, eritropoietina, prostaglandine, vitamina D).

tavole-rene2

Anatomia surreni
I surreni sono due ghiandole pari e simmetriche poste, come suggerisce il nome, superiormente ai reni. Il surrene di destra presenta una forma piramidale, mentre quello di sinistra è tipicamente a semiluna. Il diametro maggiore delle due ghiandole è di circa 5 cm.
Da un punto di vista microscopico ogni surrene è suddiviso in due porzioni differenti, una più esterna, chiamata corticale, e una più interna, chiamata zona midollare.

Funzione surreni
I surreni sono ghiandole endocrine, deputate quindi alla produzione di ormoni che vengono rilasciati nel flusso ematico.
La produzione ormonale dei surreni è differente a seconda della zona anatomica a cui si fa riferimento.
All’interno della zona corticale si possono differenziare 3 strati differenti con altrattante funzioni endocrine; dall’esterno all’interno troviamo:
– zona glomerulare, responsabile della secrezione degli ormoni mineralcorticoidi;
– zona fascicolata, responsabile della secrezione degli ormoni glucocorticoidi;
– zone reticolare, responsabile della secrezione degli ormoni androgenici e in parte estrogenici.
La zona midollare è invece deputata alla secrezione delle catecolamine (adrenalina e noradrenalina).

Tutti questi ormoni sono utili a regolare innumerevoli funzioni corporee, dalla pressione arteriosa, al metabolismo glucidico alla risposta allo stress o gli stimoli esterni. Esse pertanto sono ghiandole indispensabili per la sopravvivenza dell’organismo.

VIDEO
Nefrectomia parziale robotica. Fabrizio Dal Moro
Neoformazione del bacinetto renale destro. Tecnica open. Fabrizio Dal Moro
Nefrectomia parziale robotica. Fabrizio Dal Moro
Nefrectomia parziale robotica. Fabrizio dal Moro, Claudio Vallotto
Calcolosi renale tecnica robotica
Nefrectomia laparoscopica 19 11 2019
Nefrectomia parziale
Nefrectomia parziale 5 12 2019
Nefrectomia parziale destra
Nefrectomia parziale sx